Sussiste obbligo di risarcimento a carico del medico per mancata informazione alla paziente circa le caratteristiche del farmaco prescritto, nel caso di specie altamente teratogeno, circostanza che ha condotto alla scelta di procedere ad un’interruzione della gravidanza per timore di rischi di malformazione del feto?

Copyright © Theramex 2021

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?