La colposcopia ha oltre 90 anni, ma non li dimostra

La colposcopia è una tecnica con 93 anni di esperienza. La IFCPC pubblica una revisione delle attuali evidenze scientifiche della sua applicazione diagnostica.

 

La colposcopia, sviluppata nel 1925 da Hans Hinselmann, è stata inizialmente utilizzata per lo screening clinico del carcinoma del collo dell’utero, prima dell’introduzione dell’esame citologico del Pap-test. Negli ultimi anni, questo esame è stato orientato prevalentemente all’identificazione del sito di biopsia per la diagnosi istologica secondaria in caso di positività al Pap-test. Per aumentare l’accuratezza diagnostica della colposcopia, sono consigliate più biopsie in due o più siti. Questa procedura (biopsia sotto valutazione colposcopica dopo Pap-test anomalo) è tuttora il gold standard per determinare la modalità di trattamento.

Secondo gli ultimi dati (2012), il carcinoma del collo dell’utero è attualmente il quarto tumore più frequentemente diagnosticato e la quarta principale causa di morte per carcinoma nelle donne tutto il mondo; con 527.600 casi diagnosticati e 265.700 decessi. Nei Paesi in via di sviluppo, questo tipo di carcinoma sale al secondo posto per frequenza e al terzo posto come mortalità neoplastica, dopo il carcinoma polmonare e il carcinoma mammario.

Va tuttavia rilevato che, negli ultimi 40 anni, grazie ai nuovi sistemi di screening, compreso l’utilizzo della colposcopia, l’incidenza del carcinoma del collo dell’utero è diminuita dell’80% nei Paesi ad alto reddito. Inoltre, con la recente introduzione del vaccino contro il papillomavirus umano (HPV) per la prevenzione del carcinoma del collo dell’utero, è stata anche osservata una significativa riduzione delle malattie pre-cancerose causate dagli HPV 16 e 18.

Per aumentare l’efficacia dell’applicazione della colposcopia, la International Federation for Cervical Pathology and Colposcopy (IFCPC)ha recentemente pubblicato una nuova edizione (la quarta), di un nomenclatore che ha l’obiettivo di creare una terminologia sempre più basata sull’evidenza scientifica di questa preziosa procedura diagnostica.

 

Bibliografia

Nam K. Colposcopy at a turning pointObstet Gynecol Sci 2018;61:1-6.

Copyright © Theramex 2018

Log in with your credentials

Forgot your details?