Il fumo in gravidanza può provocare alterazioni psicologiche nei figli

La rivista Jama Psychiatry ha pubblicato una ricerca britannica secondo cui se la madre fuma durante la gravidanza, i figli hanno maggiori probabilità di soffrire di disturbi del comportamento; nell’editoriale che commenta l’articolo, il neurobiologo e farmacologo Theodore Slotkin, della Duke University School of Medicine di Durham, in North Carolina, osserva: «Ora sappiamo che le conseguenze dell’esposizione prenatale al fumo di tabacco non si limitano al rischio perinatale, ma possono estendersi all’intera esistenza dell’individuo, incidendo profondamente sulla sua qualità della vita».
Già studi precedenti avevano individuato un legame fra il fumo della madre in gravidanza e i disturbi della condotta nei figli, ma la dimostrazione era sempre stata condizionata dalle influenze ambientali prenatali e da quelle ambientali e genetiche dopo la nascita.
Spiega il coautore dell’articolo, lo psicologo Gordon Harold dell’University of Leicester, in Gran Bretagna: «Le anomalie comportamentali costituiscono un problema di rilevante interesse clinico e sociale, e il fumo materno in gravidanza è noto per accrescere le probabilità di alterazioni psicologiche nei figli, con patologie che vanno dal deficit di attenzione al disturbo della condotta, una categoria psichiatrica che comprende modelli di comportamento antisociali con continue violazioni delle regole di civile convivenza e dei diritti altrui; gli aggressori, inoltre, non solo danneggiano gli altri, ma rischiano la depressione, l’abuso di sostanze e la tendenza al suicidio. Dai dati raccolti emerge una significativa associazione fra fumo in gravidanza e disturbi di condotta della prole, e questi disturbi non si osservano solo nei figli di madri geneticamente correlate, ma anche in quelli con diverso corredo genetico». 

 

Fonte
Darya Gaysina et al – Maternal Smoking During Pregnancy and Offspring Conduct Problems. Evidence From 3 Independent Genetically Sensitive Research Designs. JAMA Psychiatry 24 luglio 2013 

Copyright © Theramex 2021

Log in with your credentials

Forgot your details?