Microbioma ed HPV: le nuove competenze in tema di Prevenzione in Ginecologia

Microbioma ed HPV: le nuove competenze in tema di Prevenzione in Ginecologia
Data:
6  – 7 dicembre 2019

Luogo: Riccione (RN), Corallo Centro Congressi ed Hotel

Direttore del corso: Dr. Andrea Amadori
Segreteria scientifica: Dr. Andrea Amadori, Dr. Riccardo Rossi

 

 

Scarica il programma »

 

Razionale

Lo scopo del Corso è quello di contribuire all’aggiornamento di tutte le Figure Professionali quotidianamente coinvolte nella gestione Ambulatoriale delle patologie ginecologiche, offrendo loro due giorni ricchi di interventi scientifici da parte di Professionisti che da sempre, nell’ambito della Società Italiana di Colposcopia e Patologica Cervico Vaginale (SICPCV) contribuiscono all’implementazione delle Competenze e del Know How clinico ginecologico. La tumultuosa evoluzione di questa disciplina impone, oggi più che mai, un’adeguata preparazione non solo nell’affrontare in modo appropriato i più importanti temi in ambito di Prevenzione Ginecologica, ma anche nel rispondere in modo corretto e sostanziale alle domande che la Paziente ambulatoriale pone all’Equipe (Medica, Ostetrica ed Infermieristica) che incontra durante la Visita. Per questo motivo i nuovi scenari in tema di Human Papilloma Virus, Microbioma, Diagnosi e Trattamento delle patologie del Basso tratto Genitale Femminile e Nuovi Percorsi Terapeutici del Basso Tratto genitale verranno affrontati in maniera completa ed esaustiva, coinvolgendo anche i Professionisti che da sempre contribuiscono in modo sostanziale al buon esito della gestione ambulatoriale della Paziente Ginecologica. Per ogni sessione, infatti, emergeranno i principali punti di vista Infermieristici e Ostetrici, l’importanza del loro Ruolo, le principali criticità riscontrate dal loro punto di vista, al fine di migliorare il Percorso multidisciplinare ambulatoriale quotidianamente intrapreso nel loro Lavoro.Al termine del Corso, verrà tenuta una sessione dedicata esclusivamente a Ostetriche e Infermiere, che potranno assistere, in una tavola rotonda ‘multidimensionale’, alla discussione dei temi di maggiore rilevanza riscontrati durante il Corso.

 

PROGRAMMA

Venerdì 6 dicembre

13,45 Apertura dei lavori
A. Amadori, Riccardo Rossi – Autorità dell’Area Vasta Romagna
Saluti di benvenuto – D. Amadori

Sessione I – Il ‘’problema’’ HPV
Chairmen: A. Bandini, G. Greco
14,30 Presentazione delle linee guida SICPCV – F. Boselli
14,50 Vaccinazione HPV adiuvante nelle patologie del basso tratto genitale – A. Ghelardi
15,10 I punti deboli dell’HPV test tra Falsi positivi e Falsi negativi – C. A. Liverani
15,30 Comunicare su HPV – A. Iossa
15,50 HPV lr e hr (slide seminar) – S. Costa
16,20 Discussione – R. Rossi
16,40 coffee break

Sessione II – Microbioma e HPV
Chairmen: F. Antonazzo, L. Massa
17,10 Il Microbioma intestinale – P. Maniglio
17,30 Microbioma e persistenza HPV – N. Giovannini
17,50 La persistenza HPV come fattore di rischio – C. Carriero
18,10 Storia naturale delle infezioni da HPV – V. Prestia
18,30 Infezione da HPV e referto colposcopico – F. Boselli
18,50 Discussant: N. Bova

 

Sabato 7 dicembre

Sessione III – Nozioni fondamentali per il trattamento delle patologie del basso tratto genitale
Chairman: V. Prestia, D. Canuti
08,30 Displasie cervicali: Biopsia – N. Bova
08,50 See and treat – M. Barbero
09,10 Diagnosi e trattamento delle Displasie Vulvari – M. Preti
09,30 Diagnosi e trattamento delle Displasie Vaginali – F. Sopracordevole
09,50 Colposcopia deduttiva nelle infezioni cervico-vaginali – G. Miniello
10,10 Discussione – S. Galiberti
10,40 coffee break

Sessione IV – Trattamento disfunzione o degenerazione basso tratto genitale: nuovi scenari
Chairmen: G. Miniello, S. Fabbri
11,10 Lichen vulvari: terapie standard e nuovo approccio terapeutico – R. Rossi
11,30 Principi attivi nel trattamento delle HPV correlate: attuali applicazioni e possibili scenari futuri – E. Sampugnaro
11,50 Carcinoma vulvare avanzato, il ruolo della Elettrochemioterapia – A. Amadori
12,10 Nuove applicazioni/evidenze della Laser Chirurgia – C. Zanardi
12,30 Update sulla radiofrequenza ed Elettroporazione nel distretto vulvo-vaginale – R. Rossi
12,50 Discussione – P. Antonazzo
13,10 Conclusione dei lavori e test ECM

 

 

BRAINSTORMING MULTIDISCIPLINARE IN GINECOLOGIA: LE CRITICITA’ E GLI SNODI DECISIONALI IN AMBITO AMBULATORIALEIl parere del Medico, dell’Infermiere Professionale e dell’Ostetrica

Sessione pomeridiana – 7 dicembre 2019

INFO
La sessione pomeridiana è a titolo gratuito, ma necessita di una pre-registrazione in quanto è a numero chiuso, per motivi di spazio, e quindi riservata ad un massimo di 130 partecipanti. E’ necessario inviare la richiesta via mail, comprensiva di nome, cognome, professione a: c20@cantiereventi.comspecificando «registrazione alla sessione pomeridiana».

 

 

7 dicembre 2019

SESSIONE POMERIDIANA

DEDICATA A MEDICI, OSTETRICHE e INFERMIERE 

BRAINSTORMING MULTIDISCIPLINARE IN GINECOLOGIA: LE CRITICITA’ E GLI SNODI DECISIONALI IN AMBITO AMBULATORIALE

14,30 Lezione preordinata – Le verità non dette: nuove patologie emergenti nella paziente – Monia Marturano
Dip.to Scienze della Salute della donna, del bambino e di Sanità Pubblica, Policlinico Gemelli (Roma)
15,00 Tavola Rotonda
Moderatori: A. Amadori, R. Rossi
Intervengono:
 Ezio Bergamini – Dirigente I° Liv Divisione di Ostetricia e Ginecologia A.U.S.L. Reggio Emilia dist. Scandiano (Re)
– Licia Massa – Dirigente delle Professioni Sanitarie Area Ostetrica AUSL della Romagna
– Debora Canuti – Responsabile Programma Screening Oncologici Ausl della Romagna
– Sara Fabbri – Coordinatrice U.O. di Prevenzione Oncologica, Forlì
– Giuseppina Greco – Caposala U.O. Ostetricia e Ginecologia Osp. Forlì

 

 

Segreteria Organizzativa

CantierEventi srl
Via Livorno, 54/2 – 50142 Firenze
info@cantiereventi.com – www.cantiereventi.com
tel.: 055.7323160

 

 

Copyright © Theramex 2021

Log in with your credentials

Forgot your details?