La rivoluzione tecnologica in chirurgia ginecologica

Data: 1 febbraio 2019

Luogo: Firenze, Hotel Baglioni

Presidente del Congresso: Prof. Tommaso Simoncini

Co Presidente: Prof. Felice Petraglia

Tra sostenibilità e Beneficio per la donna

Scarica il programma »

 

La chirurgia ginecologica rappresenta un bisogno di salute fondamentale ed ha un impatto rilevante sulla popolazione per i numeri elevatissimi, per l’impatto sulla fertilità e sulla qualità di vita delle donne.
La rivoluzione tecnologica degli ultimi 30 anni ha radicalmente cambiato il modo di fare chirurgia in ginecologia. L’impatto della mini-invasività è stato dirompente, portando enormi benefici in termini di salute e di sostenibilità economica. Ha anche imposto nuovi modelli organizzativi per gestire la chirurgia ginecologica, che sono tuttora in via di definizione.
I nuovi modi di fare chirurgia, le tecnologie innovative, con l’introduzione di strumenti sempre più efficaci e costosi, fino alla rivoluzione robotica, rappresentano una sfida per chi fa chirurgia ginecologica e per l’intero sistema sanitario.
Temi come l’equità di accesso, il diritto alla qualità delle cure, la sostenibilità, la formazione degli operatori e il cambiamento delle organizzazioni sanitarie sono oggi più che mai importanti e richiedono riflessioni per governare il cambiamento con appropriatezza, al fine di sfruttare al massimo le opportunità di salute che la rivoluzione tecnologica offre nel campo della chirurgia ginecologica.

 

 

Segreteria organizzativa

Bluevents Srl
Via Flaminia Vecchia, 508 – 00191 Roma
tel. +39 0636304489 | fax +39 0697603411
P.iva 07432121007

info@bluevents.it – www.bluevents.it

 

 

Copyright © Theramex 2018

Entra con le tue credenziali

o    

Ha dimenticato i dettagli?

Create Account